La buona professione ha le sue basi nella conoscenza della materia e nell’impegno (e nella fatica) di tenerla aggiornata. Ma, nella pratica quotidiana, molto contano anche altri tesori, accumulati, giorno dopo giorno, attraverso il continuo embricarsi del sapere con l’esperienza personale. È questa personalissima, individuale, ricchezza che costituisce in concreto la nostra identità professionale. E che ci aiuta a utilizzare il sapere stesso nel modo più efficace (trucchi del mestiere), a svolgere la professione in maniera pronta (colpo d’occhio) e ancor più a farlo con sicurezza: sapendo evitare (o riducendo al massimo del possibile) gli errori che più comunemente vengono commessi. Questo testo si propone di condividere un po’ dell’esperienza macinata dagli autori, tradotta in messaggi e promemoria pratici, direttamente fruibili. Può essere letto a piccole dosi, un trucco o una diagnosi a colpo d’occhio o un errore alla volta. E forse conviene farlo proprio così. Ogni argomento è presentato, già dal titolo, quasi come uno slogan. Ma viene anche approfondito con la discussione di un caso reale o qualche nota ed esperienza della letteratura. Conciso e completo nello stesso tempo.

Pediatria dal vivo. Trucchi del mestiere, diagnosi a colpo d'occhio, gli errori più comuni

BRAMUZZO, MATTEO;LEGA, SARA;LONGO, GIORGIO;VENTURA, ALESSANDRO
2016

Abstract

La buona professione ha le sue basi nella conoscenza della materia e nell’impegno (e nella fatica) di tenerla aggiornata. Ma, nella pratica quotidiana, molto contano anche altri tesori, accumulati, giorno dopo giorno, attraverso il continuo embricarsi del sapere con l’esperienza personale. È questa personalissima, individuale, ricchezza che costituisce in concreto la nostra identità professionale. E che ci aiuta a utilizzare il sapere stesso nel modo più efficace (trucchi del mestiere), a svolgere la professione in maniera pronta (colpo d’occhio) e ancor più a farlo con sicurezza: sapendo evitare (o riducendo al massimo del possibile) gli errori che più comunemente vengono commessi. Questo testo si propone di condividere un po’ dell’esperienza macinata dagli autori, tradotta in messaggi e promemoria pratici, direttamente fruibili. Può essere letto a piccole dosi, un trucco o una diagnosi a colpo d’occhio o un errore alla volta. E forse conviene farlo proprio così. Ogni argomento è presentato, già dal titolo, quasi come uno slogan. Ma viene anche approfondito con la discussione di un caso reale o qualche nota ed esperienza della letteratura. Conciso e completo nello stesso tempo.
9788899236021
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2881054
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact