Il patrizio veneziano Antonio Marino Priuli (1707- 1772) abbracciò la carriera ecclesiastica, fu vescovo di Vicenza dal 1740, cardinale dal 1758 e vescovo di Padova. Cercò di riorganizzare il seminario padovano fondato da Gregorio Barbarigo e si distinse per la difesa dell'ortododossia religiosa.

Priuli, Antonio Marino

TREBBI, GIUSEPPE
2016

Abstract

Il patrizio veneziano Antonio Marino Priuli (1707- 1772) abbracciò la carriera ecclesiastica, fu vescovo di Vicenza dal 1740, cardinale dal 1758 e vescovo di Padova. Cercò di riorganizzare il seminario padovano fondato da Gregorio Barbarigo e si distinse per la difesa dell'ortododossia religiosa.
9788812000326
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Antonio Marino Priuli.pdf

non disponibili

Descrizione: voce biografica
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 3.63 MB
Formato Adobe PDF
3.63 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2888701
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact