Panorama linguistico delle varietà testuali e personali campionate nella collana dell'Archivio della Memoria di Ferrara. Analisi linguistica (e stilistica) della lingua di soldati semplici, caporali e colonnelli, con rilievo delle diversità nell'uso della lingua, ma anche della propaganda. Sono evidenziate le caratteristiche della lingua dei semicolti, settore di studio in decisa espansione.

La lingua della trincea. Soldati della Grande Guerra dall’Archivio della memoria dell’Associazione “Pico Cavalieri”. Un profilo storico-linguistico

ROMANINI, FABIO
2016

Abstract

Panorama linguistico delle varietà testuali e personali campionate nella collana dell'Archivio della Memoria di Ferrara. Analisi linguistica (e stilistica) della lingua di soldati semplici, caporali e colonnelli, con rilievo delle diversità nell'uso della lingua, ma anche della propaganda. Sono evidenziate le caratteristiche della lingua dei semicolti, settore di studio in decisa espansione.
9788890882456
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
lingua in trincea.docx

non disponibili

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Bozza finale post-referaggio (post-print)
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 204.94 kB
Formato Microsoft Word XML
204.94 kB Microsoft Word XML   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Della guerra e del ricordo_estratto Romanini.pdf

non disponibili

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 804.09 kB
Formato Adobe PDF
804.09 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2889652
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact