Dopo aver esaminato le caratteristiche tecniche del patrimonio epistolare gemonese, sono prese in esame le lettere di natura politica e diplomatica con particolare attenzione alle convocazioni in Parlamento, alle epistole inviate dal patriarca Filippo d'Alençon, alle missive inviate dalle altre comunità e a quelle prodotto dalle magistrature veneziane. Viene approfondito l'uso della "littera clausa" tra XIV e XV secolo come esempio di testimonianza scritta di negozi giuridici, politici e insieme commerciali come ne sono testimonianza le numerose missive inviate dalle comunità d'Oltralpe.

Politica, diplomazia e amministrazione corrente nelle lettere di Gemona del Friuli (secoli XIV-XV)

DAVIDE, MIRIAM
2013

Abstract

Dopo aver esaminato le caratteristiche tecniche del patrimonio epistolare gemonese, sono prese in esame le lettere di natura politica e diplomatica con particolare attenzione alle convocazioni in Parlamento, alle epistole inviate dal patriarca Filippo d'Alençon, alle missive inviate dalle altre comunità e a quelle prodotto dalle magistrature veneziane. Viene approfondito l'uso della "littera clausa" tra XIV e XV secolo come esempio di testimonianza scritta di negozi giuridici, politici e insieme commerciali come ne sono testimonianza le numerose missive inviate dalle comunità d'Oltralpe.
9788895368160
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2899389
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact