Recensione a Bernardo Secchi, Il futuro si costruisce giorno per giorno. Riflessioni su spazio, società e progetto