Gli edifici storici sono stati esclusi dall’ambito di applicazione del quadro normativo sull’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale nel settore edilizio sin dall’emanazione delle Direttive 2002/91/CE e 2010/31/CE. È comunque possibile implementare sistemi alimentati da fonti energetiche rinnovabili in edifici storici, in sinergia con le reti impiantistiche esistenti e in accordo con i requisiti obbligatori di sicurezza. È presentato un caso studio che sottolinea il possibile utilizzo dell’energia contenuta nell’acqua di mare per la climatizzazione di edifici di alto valore storico ed architettonico.

Concept per un sistema di produzione energetica a pompa di calore alimentato da acqua di mare per la riqualificazione energetica degli edifici storici

Berto R;Cechet G;Stival C
2015

Abstract

Gli edifici storici sono stati esclusi dall’ambito di applicazione del quadro normativo sull’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale nel settore edilizio sin dall’emanazione delle Direttive 2002/91/CE e 2010/31/CE. È comunque possibile implementare sistemi alimentati da fonti energetiche rinnovabili in edifici storici, in sinergia con le reti impiantistiche esistenti e in accordo con i requisiti obbligatori di sicurezza. È presentato un caso studio che sottolinea il possibile utilizzo dell’energia contenuta nell’acqua di mare per la climatizzazione di edifici di alto valore storico ed architettonico.
978-88-916-1384-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2917892
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact