Il ritorno al futuro delle aree interne: la rilocalizzazione delle filiere energetiche