Maxim Litvinov. Un diplomatico (non laureato) a servizio della rivoluzione.