L’anno del centro-destra può essere ben racchiuso tra questi due estremi: da un lato la Lega che cerca di completare la ridefinizione della propria identità, dimenticando l’indipendentismo padano e posizionandosi all’estrema destra, enfatizzando le posizioni anti-immigrati e anti-euro, con l’ambizione di espandere il proprio elettorato anche al centro-sud [Vampa 2017]; dall’altro Berlusconi che costruisce per sé e per il proprio partito un’immagine di forza politica moderata e affidabile, inevitabile cerniera di qualunque alleanza post-elettorale. In mezzo, Fratelli d’Italia (FdI), il piccolo partito di Giorgia Meloni, che raccoglie i voti dei nostalgici del Movimento sociale italiano (Msi). Come vedremo, alla destra di questi partiti «istituzionali», sono riemerse frange neo-fasciste, rappresentate da due gruppi extraparlamentari – Forza Nuova e CasaPound – che hanno conquistato una sorprendente e preoccupante centralità mediatica nella seconda parte del 2017.

Il centro-destra in cerca di unità e il riemergere della destra neo-fascista

Elisabetta De Giorgi
;
2018

Abstract

L’anno del centro-destra può essere ben racchiuso tra questi due estremi: da un lato la Lega che cerca di completare la ridefinizione della propria identità, dimenticando l’indipendentismo padano e posizionandosi all’estrema destra, enfatizzando le posizioni anti-immigrati e anti-euro, con l’ambizione di espandere il proprio elettorato anche al centro-sud [Vampa 2017]; dall’altro Berlusconi che costruisce per sé e per il proprio partito un’immagine di forza politica moderata e affidabile, inevitabile cerniera di qualunque alleanza post-elettorale. In mezzo, Fratelli d’Italia (FdI), il piccolo partito di Giorgia Meloni, che raccoglie i voti dei nostalgici del Movimento sociale italiano (Msi). Come vedremo, alla destra di questi partiti «istituzionali», sono riemerse frange neo-fasciste, rappresentate da due gruppi extraparlamentari – Forza Nuova e CasaPound – che hanno conquistato una sorprendente e preoccupante centralità mediatica nella seconda parte del 2017.
978-88-15-27817-3
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
politica_italia_2018_pp.69-88.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 304.57 kB
Formato Adobe PDF
304.57 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2941820
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact