Gioie e dolori del viaggio. Il ritorno secondo alcune rihlat del XIX secolo