Processi rivoluzionari e di democratizzazione dopo l’89: quale relazione?