Il saggio analizza la partecipazione degli scienziati statunitensi e in particolare della Committee of Concerned Scientists al Forum di Amburgo del 1980, con particolare riferimento alla creazione di network internazionali di scienziati e al dibattito tra scienziati e governo statunitense nel quadro della Guerra Fredda.

"International inter-changes for the benefit of all mankind". Scienziati statunitensi allo Scientific Forum di Amburgo (1980)

Elisabetta Vezzosi
2020

Abstract

Il saggio analizza la partecipazione degli scienziati statunitensi e in particolare della Committee of Concerned Scientists al Forum di Amburgo del 1980, con particolare riferimento alla creazione di network internazionali di scienziati e al dibattito tra scienziati e governo statunitense nel quadro della Guerra Fredda.
978-88-3313-234-1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
_Scienziati e guerra fredda vezzosi.pdf

non disponibili

Descrizione: Contributo con frontespizio e indice del volume
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 261.44 kB
Formato Adobe PDF
261.44 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2975831
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact