Il contributo analizza l’importante ruolo che ha assunto il Tribunale costituzionale federale tedesco nella sistemazione dei rapporti tra diritto dell’Unione europea e diritto interno in Germania, dapprima illustrando le disposizioni della Costituzione tedesca che dispongono il principio di apertura, la loro interpretazione e la revisione costituzionale che ha modificato la base costituzionale dell’appartenenza della Germania all’Unione. Successivamente, il contributo analizza le principali tappe della giurisprudenza europea del BVerfG e la progressiva costruzione di tre diversi modelli di scrutinio (controllo sul rispetto dei diritti fondamentali, controllo sugli atti ultra vires, controllo sul rispetto dell’identità costituzionale). Il contributo passa poi ad analizzare l’applicazione al contesto europeo di uno strumento che nella giurisprudenza costituzionale tedesca ha sempre svolto un ruolo importante: l’interpretazione conforme. Infine, si traccia qualche conclusione, adottando la prospettiva dell’osservatore che guarda a quelle vicende dall’ordinamento italiano.

Il Bundesverfassungsgericht di fronte all’Unione europea: l’egemone non riluttante

Pietro Faraguna
2020

Abstract

Il contributo analizza l’importante ruolo che ha assunto il Tribunale costituzionale federale tedesco nella sistemazione dei rapporti tra diritto dell’Unione europea e diritto interno in Germania, dapprima illustrando le disposizioni della Costituzione tedesca che dispongono il principio di apertura, la loro interpretazione e la revisione costituzionale che ha modificato la base costituzionale dell’appartenenza della Germania all’Unione. Successivamente, il contributo analizza le principali tappe della giurisprudenza europea del BVerfG e la progressiva costruzione di tre diversi modelli di scrutinio (controllo sul rispetto dei diritti fondamentali, controllo sugli atti ultra vires, controllo sul rispetto dell’identità costituzionale). Il contributo passa poi ad analizzare l’applicazione al contesto europeo di uno strumento che nella giurisprudenza costituzionale tedesca ha sempre svolto un ruolo importante: l’interpretazione conforme. Infine, si traccia qualche conclusione, adottando la prospettiva dell’osservatore che guarda a quelle vicende dall’ordinamento italiano.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2020_12_29 BVerfG EU in Repetto Saitto.pdf

non disponibili

Descrizione: capitolo con frontespizio e indice del libro
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 496.06 kB
Formato Adobe PDF
496.06 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2977062
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact