Il contributo affronta la questione del presunto rapporto fra criminologia lombrosiana e applicazioni razziste e criminose dell'eugenetica nelle esperienze della Germania nazista, confutando l'esistenza di una derivazione diretta.

Cesare Lombroso e il suo rapporto con l'eugenetica italiana

Pierpaolo MARTUCCI
2020-01-01

Abstract

Il contributo affronta la questione del presunto rapporto fra criminologia lombrosiana e applicazioni razziste e criminose dell'eugenetica nelle esperienze della Germania nazista, confutando l'esistenza di una derivazione diretta.
978-88-5511-218-5
978-88-5511-219-2
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Martucci_Cesare Lombroso e il suo rapporto con l’eugenetica.pdf

accesso aperto

Descrizione: capitolo con frontespizio e indice del libro
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 898.75 kB
Formato Adobe PDF
898.75 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2978447
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact