Questo capitolo ricostruisce l’evoluzione economica e sociale della città di Carpi, concentrandosi sugli ultimi decenni e indagando in presa diretta le questioni sociali emerse durante la pandemia. Adottando uno sguardo diacronico anche per indagare il presente, possiamo vedere come le sperequazioni e le biforcazioni al centro del dibattito pubblico hanno preso forma negli anni passati, a partire da tante questioni non risolte dopo la crisi del 2008 e di alcune dinamiche di lungo corso che coinvolgono il nostro paese e anche la città di Carpi. Per questa ragione è utile ripercorrere in primo luogo l’evoluzione del distretto, per capire come, attraverso le sue tante trasformazioni e ristrutturazioni, esso abbia inciso sulle dinamiche sociali della città. Nella storia recente del distretto possiamo scorgere alcune questioni relative ai mutamenti sociali che la città di Carpi ha subito negli ultimi anni e che hanno preparato il terreno a come la crisi pandemica ha impattato sulla città. Nel fare questo, ci chiederemo se l’analisi socioeconomica del distretto sia ancora dirimente rispetto alla comprensione delle dinamiche socioeconomiche della città, ovvero se il distretto sia ancora capace, come lo è stato certamente in passato, di informare la città nelle sue dimensioni sociali, economiche e culturali. Nel secondo paragrafo, invece, entreremo nelle modalità con le quali le organizzazioni sociali, economiche e di volontariato descrivono le conseguenze della pandemia rispetto alla tenuta sociale di Carpi.

Distretto e società carpigiana nella crisi pandemica e oltre

Carrosio, Giovanni
2022-01-01

Abstract

Questo capitolo ricostruisce l’evoluzione economica e sociale della città di Carpi, concentrandosi sugli ultimi decenni e indagando in presa diretta le questioni sociali emerse durante la pandemia. Adottando uno sguardo diacronico anche per indagare il presente, possiamo vedere come le sperequazioni e le biforcazioni al centro del dibattito pubblico hanno preso forma negli anni passati, a partire da tante questioni non risolte dopo la crisi del 2008 e di alcune dinamiche di lungo corso che coinvolgono il nostro paese e anche la città di Carpi. Per questa ragione è utile ripercorrere in primo luogo l’evoluzione del distretto, per capire come, attraverso le sue tante trasformazioni e ristrutturazioni, esso abbia inciso sulle dinamiche sociali della città. Nella storia recente del distretto possiamo scorgere alcune questioni relative ai mutamenti sociali che la città di Carpi ha subito negli ultimi anni e che hanno preparato il terreno a come la crisi pandemica ha impattato sulla città. Nel fare questo, ci chiederemo se l’analisi socioeconomica del distretto sia ancora dirimente rispetto alla comprensione delle dinamiche socioeconomiche della città, ovvero se il distretto sia ancora capace, come lo è stato certamente in passato, di informare la città nelle sue dimensioni sociali, economiche e culturali. Nel secondo paragrafo, invece, entreremo nelle modalità con le quali le organizzazioni sociali, economiche e di volontariato descrivono le conseguenze della pandemia rispetto alla tenuta sociale di Carpi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/3021233
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact