Il saggio ripercorre le vicende di Trieste nella seconda metà dell'Ottocento quando la città affronta la possibile abolizione del regime di porto franco, che poi avverrà nel 1891, e i problemi relativi all'infrastrutturazione portuale e ferroviaria.

Integrazione e opposizione. Trieste nella seconda metà dell'Ottocento

Loredana Panariti
2021-01-01

Abstract

Il saggio ripercorre le vicende di Trieste nella seconda metà dell'Ottocento quando la città affronta la possibile abolizione del regime di porto franco, che poi avverrà nel 1891, e i problemi relativi all'infrastrutturazione portuale e ferroviaria.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LA PROSPERITÀ DI TRIESTE.pdf

Accesso chiuso

Descrizione: capitolo con frontespizio e indice del volume
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 8.69 MB
Formato Adobe PDF
8.69 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/3028784
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact