Analisi del corpus poetico di Riccardo Pitteri, poeta triestino, che nella cultura della sua città, tra cosmpolitismo e nazionalismo scelse la seconda opzione, inserendosi così nel filone culturale che faceva della latinità e della romanità le basi culturali dello sviluppo anche futuro.

Riccardo Pitteri e il classicismo "irredentista"

Benussi Maria Cristina
2022-01-01

Abstract

Analisi del corpus poetico di Riccardo Pitteri, poeta triestino, che nella cultura della sua città, tra cosmpolitismo e nazionalismo scelse la seconda opzione, inserendosi così nel filone culturale che faceva della latinità e della romanità le basi culturali dello sviluppo anche futuro.
978-88-944276-2-2
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PITTERI.pdf

Accesso chiuso

Descrizione: Contributo con frontespizio e indice del volume
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 12.33 MB
Formato Adobe PDF
12.33 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/3030763
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact