Il crollo dell’impero ottomano e la nascita del nazionalismo o, meglio, dei nazionalismi arabi sono due questioni strettamente intrecciate, per quanto il crollo dell’impero ottomano ha consentito alle correnti nazionaliste già vive presso i popoli inclusi in quell’organismo onnicomprensivo di rafforzarsi e di diventare più assertive. Ci focalizzeremo sul mondo arabo dopo la guerra in una prospettiva temporale di lungo periodo. La nostra tesi è che il nazionalismo (pan)arabo e i nazionalismi arabi si siano sviluppati su fondamenta deboli e contraddittorie.

La caduta dell’Impero ottomano e gli arabi, dall’universalismo al particolarismo

F. Donelli
2018-01-01

Abstract

Il crollo dell’impero ottomano e la nascita del nazionalismo o, meglio, dei nazionalismi arabi sono due questioni strettamente intrecciate, per quanto il crollo dell’impero ottomano ha consentito alle correnti nazionaliste già vive presso i popoli inclusi in quell’organismo onnicomprensivo di rafforzarsi e di diventare più assertive. Ci focalizzeremo sul mondo arabo dopo la guerra in una prospettiva temporale di lungo periodo. La nostra tesi è che il nazionalismo (pan)arabo e i nazionalismi arabi si siano sviluppati su fondamenta deboli e contraddittorie.
9788867289783
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Campanini_Donelli.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 340.38 kB
Formato Adobe PDF
340.38 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/3032094
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact