Commento all'art. 21 del Trattato di Roma sul diritto applicabile alle obbligazioni