Riduzione dell’orario di lavoro e disoccupazione: Il dibattito tedesco