Quali sono le circostanze nelle quali il calcolo del MIRR (modified internal rate of return) risulta capace di fornire informazioni distintive rispetto ai criteri di valutazione degli investimenti a esso alternativi? In questa sede vengono analizzate alcune ipotesi di progetti di investimento nelle quali si assiste a una variazione del costo del capitale nel corso del tempo. L’obiettivo è quello di illustrare al lettore alcune situazioni concrete nelle quali il ricorso al calcolo del MIRR appare opportuno, se si vogliono evitare decisioni di investimento errate.

Variabilità del costo del capitale e scelte d’investimento

DE ROSA, Bruno
2007

Abstract

Quali sono le circostanze nelle quali il calcolo del MIRR (modified internal rate of return) risulta capace di fornire informazioni distintive rispetto ai criteri di valutazione degli investimenti a esso alternativi? In questa sede vengono analizzate alcune ipotesi di progetti di investimento nelle quali si assiste a una variazione del costo del capitale nel corso del tempo. L’obiettivo è quello di illustrare al lettore alcune situazioni concrete nelle quali il ricorso al calcolo del MIRR appare opportuno, se si vogliono evitare decisioni di investimento errate.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/1693484
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact