Un discutibile continuum giurisprudenziale (a proposito degli artt. 630 e 114 c.p.