Corte, onore e ragion di stato: il ruolo dell'ambasciatore in età moderna