Le "disposizioni in materia di R.C. auto" del dicembre 2002: elusione dell'obbligo di contrarre da parte delle imprese assicuratrici ed elusione del principio di libertà tariffaria da parte del legislatore italiano.