Il servizio sociale italiano è stato profondamente provocato dal mutamento degli assetti sociali nell'arco di mezzo secolo. In particolare si analizza il rapporto tra il servizio sociale e la comunità, nella sua trasformazione da elemento di sfondo, dato di partenza, a realtà da costruire come meta intenzionale. Il tema, rapidamente affermatosi negli anni più recenti, delle "zone" come ambiti geografici e aggregativi delle comunità locali da cui pianificare le politiche sociali, viene affrontato dall'angolatura del possibile ruolo che in esso può assumere il servizio sociale.

Comunità, territorio, zona: il servizio sociale si riconiuga

GUI, LUIGI
2003

Abstract

Il servizio sociale italiano è stato profondamente provocato dal mutamento degli assetti sociali nell'arco di mezzo secolo. In particolare si analizza il rapporto tra il servizio sociale e la comunità, nella sua trasformazione da elemento di sfondo, dato di partenza, a realtà da costruire come meta intenzionale. Il tema, rapidamente affermatosi negli anni più recenti, delle "zone" come ambiti geografici e aggregativi delle comunità locali da cui pianificare le politiche sociali, viene affrontato dall'angolatura del possibile ruolo che in esso può assumere il servizio sociale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/1695638
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact