L’allargamento, non solo in termini fisici ma soprattutto relazionali, degli insediamenti urbani su sempre più ampie porzioni di territorio pone nuove domande alla pratica urbanistica. Come restituire al paesaggio di cui tali insediamenti sono parte integrante la valenza di risorsa ‘naturale’ e ambientale; come dare nuova struttura a città e aree metropolitane connotate da uno sviluppo discontinuo e disperso; come riqualificare gli ambiti di margine, le aree rimaste intercluse tra le pieghe di un’urbanizzazione i cui confini sono sempre più indefiniti? Questi, e molti altri, sembrano essere i quesiti che hanno spinto in ambito nazionale e internazionale numerose recenti riflessioni ed esperienze di pianificazione e progettazione urbana ad assegnare un ruolo centrale allo spazio aperto verde. Riflessioni ed esperienze che, alle differenti scale, mettono in evidenza le molteplici connotazioni assunte dal concetto di parco all’interno di una città, quella contemporanea, in cui la distinzione tra spazi urbani e non urbani si delinea come sempre più labile.

"Parchi della contemporaneità. Piani e progetti", introduzione (pp. 5-6) e cura della sezione (pp. 7-38)

MARCHIGIANI, ELENA;DI BIAGI, Paola
2002

Abstract

L’allargamento, non solo in termini fisici ma soprattutto relazionali, degli insediamenti urbani su sempre più ampie porzioni di territorio pone nuove domande alla pratica urbanistica. Come restituire al paesaggio di cui tali insediamenti sono parte integrante la valenza di risorsa ‘naturale’ e ambientale; come dare nuova struttura a città e aree metropolitane connotate da uno sviluppo discontinuo e disperso; come riqualificare gli ambiti di margine, le aree rimaste intercluse tra le pieghe di un’urbanizzazione i cui confini sono sempre più indefiniti? Questi, e molti altri, sembrano essere i quesiti che hanno spinto in ambito nazionale e internazionale numerose recenti riflessioni ed esperienze di pianificazione e progettazione urbana ad assegnare un ruolo centrale allo spazio aperto verde. Riflessioni ed esperienze che, alle differenti scale, mettono in evidenza le molteplici connotazioni assunte dal concetto di parco all’interno di una città, quella contemporanea, in cui la distinzione tra spazi urbani e non urbani si delinea come sempre più labile.
URBANISTICA INFORMAZIONI
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/1696885
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact