Dis/connessione: le infrastrutture come strumento di controllo sociale