Sarkozy, il nuovo Principe e l'architettura