Invarianti progettuali dal moderno al contemporaneo