La traduzione del Galileo di Brecht nelle regie di Strehler e Calenda