Contenere il consumo di suolo è ormai diventato un leitmotiv. Il riuso di grandi siti militari e ferroviari dismessi, di aree produttive in crisi, di presenze diffuse all'interno di territori insediati centrali e periferici ancora stenta tuttavia a trasformarsi in motore di sperimentazione di nuove configurazioni urbane e territoriali. L’Atelier ha inteso riflettere sulle opportunità di un'innovazione radicale e sulle ricadute operative che l'arresto all'ulteriore consumo di suolo offre al fare urbanistica oggi. Per rapportare il tema generale a questioni urbane rese urgenti da trasformazioni territoriali note e ampiamente indagate negli ultimi decenni, i paper sono stati ricondotti a tre grandi campi tematici, così definiti: TEMA 1. Spazi urbani esistenti come occasione per una diversa trasformazione e un diverso abitare: l'emergere di nuovi diritti, doveri e poteri; TEMA 2. Suolo come bene comune e come valore: ripensare la struttura dei territori contemporanei; TEMA 3. Dismissioni e riuso di spazi e materiali urbani: riflessioni sulla riscrittura del progetto urbanistico.

Atelier 6. Contenimento del consumo di suolo, approcci e forme di riuso dell'esistente. Introduzione

MARCHIGIANI, ELENA
;
BASSO, SARA
2012

Abstract

Contenere il consumo di suolo è ormai diventato un leitmotiv. Il riuso di grandi siti militari e ferroviari dismessi, di aree produttive in crisi, di presenze diffuse all'interno di territori insediati centrali e periferici ancora stenta tuttavia a trasformarsi in motore di sperimentazione di nuove configurazioni urbane e territoriali. L’Atelier ha inteso riflettere sulle opportunità di un'innovazione radicale e sulle ricadute operative che l'arresto all'ulteriore consumo di suolo offre al fare urbanistica oggi. Per rapportare il tema generale a questioni urbane rese urgenti da trasformazioni territoriali note e ampiamente indagate negli ultimi decenni, i paper sono stati ricondotti a tre grandi campi tematici, così definiti: TEMA 1. Spazi urbani esistenti come occasione per una diversa trasformazione e un diverso abitare: l'emergere di nuovi diritti, doveri e poteri; TEMA 2. Suolo come bene comune e come valore: ripensare la struttura dei territori contemporanei; TEMA 3. Dismissioni e riuso di spazi e materiali urbani: riflessioni sulla riscrittura del progetto urbanistico.
Pubblicato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Atti XV Conferenza SIU by Planum n.25 vol.2-2012 Indice Atelier 6.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 384.07 kB
Formato Adobe PDF
384.07 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2632894
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact