Il “nuovo” in ecografia. Scroto