Scarsità del lavoro e crisi ecologica. L’urgenza di riformulare i nostri scenari