Il chiostro di piazza Sant'Antonio, nel recupero edilizio degli anni settanta