La relazione tra fase di ascolto e fase di annotazione in interpretazione consecutiva viene sottoposta ad analisi sulla scorta della natura di questi due momenti strutturanti lungo il processo interpretativo. Si discute il ruolo della memorizzazione cognitiva quale strumento strategico entro il meccanismo traspositivo, anche alla luce di risultati sperimentali acquisiti per la la coppia francese-italiano

La prise de notes peut-elle détourner d’une bonne qualité de l’écoute en interprétation consécutive

GIAMBAGLI, ANNA
1998

Abstract

La relazione tra fase di ascolto e fase di annotazione in interpretazione consecutiva viene sottoposta ad analisi sulla scorta della natura di questi due momenti strutturanti lungo il processo interpretativo. Si discute il ruolo della memorizzazione cognitiva quale strumento strategico entro il meccanismo traspositivo, anche alla luce di risultati sperimentali acquisiti per la la coppia francese-italiano
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2744909
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact