L'autrice commenta una decisione con cui la Cassazione, allineandosi ai principi espressi dalle Sezioni Unite, individua quale giudice territorialmente competente a decidere le cause di lesione dei diritti della personalità mediante l'uso di mezzi di comunicazione di massa, quello del luogo in cui la persona offesa ha il proprio domicilio ovvero la sede legale nel caso di persona giuridica, affermando altresì che la valutazione del giudice innanzi al quale è stata eccepita la continenza deve riguardare tutti i criteri di competenza, inclusa quella per territorio semplice, laddova eccepita tempestivamente.

Note in tema di competenza e continenza

FRASSINETTI, ALESSANDRA
2013-01-01

Abstract

L'autrice commenta una decisione con cui la Cassazione, allineandosi ai principi espressi dalle Sezioni Unite, individua quale giudice territorialmente competente a decidere le cause di lesione dei diritti della personalità mediante l'uso di mezzi di comunicazione di massa, quello del luogo in cui la persona offesa ha il proprio domicilio ovvero la sede legale nel caso di persona giuridica, affermando altresì che la valutazione del giudice innanzi al quale è stata eccepita la continenza deve riguardare tutti i criteri di competenza, inclusa quella per territorio semplice, laddova eccepita tempestivamente.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2748707
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact