Tradurre Magris in croato è un’operazione tanto attraente, quanto complessa. Nell’articolo sono analizzati (supportati da numerosi esempi) i concetti peculiari della sua narrazione, coppie sinonimiche di diversa provenienza etimologica che nella lingua croata risultano tali nonostante la stessa provenienza. Viene osservato l'uso molto singolare dell'interpunzione: l’elencazione compulsiva (una sequenza di concetti senza virgole), che caratterizza l’urgenza di comunicazione del protagonista, oppure un uso eccessivo delle virgole (nel racconto Il Conde) con il quale si ottiene un particolare effetto prosodico di confessione mista a protesta. La preoccupazione per il ritmo narrativo nella traduzione delle sue opere, costringe ogni traduttore a prepararsi teoricamente mediante le più moderne teorie traduttive, come lo sono quelle di Mattioli e Meschonnic.

Tradurre Magris

AVIROVIC, Ljiljana
2014

Abstract

Tradurre Magris in croato è un’operazione tanto attraente, quanto complessa. Nell’articolo sono analizzati (supportati da numerosi esempi) i concetti peculiari della sua narrazione, coppie sinonimiche di diversa provenienza etimologica che nella lingua croata risultano tali nonostante la stessa provenienza. Viene osservato l'uso molto singolare dell'interpunzione: l’elencazione compulsiva (una sequenza di concetti senza virgole), che caratterizza l’urgenza di comunicazione del protagonista, oppure un uso eccessivo delle virgole (nel racconto Il Conde) con il quale si ottiene un particolare effetto prosodico di confessione mista a protesta. La preoccupazione per il ritmo narrativo nella traduzione delle sue opere, costringe ogni traduttore a prepararsi teoricamente mediante le più moderne teorie traduttive, come lo sono quelle di Mattioli e Meschonnic.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2751316
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact