Esponiamo l’analisi di un’esperienza che ha messo a confronto diverse modalità di utilizzo di presentazioni PowerPoint accompagnate da esposizione orale da parte di un docente. La presentazione poteva avere 3 forme (slide concise per punti chiave e messaggio orale più esteso; slide e messaggio orale con contenuti identici e quindi ridondanti, messaggio orale che riformula in parafrasi il testo delle slide). L’analisi si è concentrata sul comportamento degli studenti rispetto alla loro elaborazione delle fonti orali e scritte. È risultato che è soprattutto nella versione concisa, per punti chiave, che l’utente fruisce al meglio di ambedue le presentazioni (scritta e orale), rivelando una impressione di facilità e di utilità nella doppia elaborazione.

La lezione con PowerPoint: gli studenti leggono o ascoltano?

BORTOLOTTI, ELENA;PAOLETTI, GISELLA;ZANON, FRANCESCA
2013

Abstract

Esponiamo l’analisi di un’esperienza che ha messo a confronto diverse modalità di utilizzo di presentazioni PowerPoint accompagnate da esposizione orale da parte di un docente. La presentazione poteva avere 3 forme (slide concise per punti chiave e messaggio orale più esteso; slide e messaggio orale con contenuti identici e quindi ridondanti, messaggio orale che riformula in parafrasi il testo delle slide). L’analisi si è concentrata sul comportamento degli studenti rispetto alla loro elaborazione delle fonti orali e scritte. È risultato che è soprattutto nella versione concisa, per punti chiave, che l’utente fruisce al meglio di ambedue le presentazioni (scritta e orale), rivelando una impressione di facilità e di utilità nella doppia elaborazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2752907
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact