Negli aforismi di john Hejduk,nelle stoffe abitabili di Frank,così come negli anfratti più semplici degli spazi amati è ancora possibile trovar casa,sentirsi a casa. Il paradossale "lontano prossimo"di luoghi in cui non siamo mai stati ma che ci sembrano noti,conosciuti da sempre,trasuda quasi invisibile dal dorso delle cose,dove un dettaglio può ancora svelare un mondo,nascondere un universo.

Dedicato alla casa

FRAZIANO, Giovanni
2012

Abstract

Negli aforismi di john Hejduk,nelle stoffe abitabili di Frank,così come negli anfratti più semplici degli spazi amati è ancora possibile trovar casa,sentirsi a casa. Il paradossale "lontano prossimo"di luoghi in cui non siamo mai stati ma che ci sembrano noti,conosciuti da sempre,trasuda quasi invisibile dal dorso delle cose,dove un dettaglio può ancora svelare un mondo,nascondere un universo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2767922
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact