Iconismo e “forma limite”: il riciclo come ipotesi di ricerca per l’abitare