Uno spaccato di storiografia di genere negli anni ’50: il caso degli Usa