Il presente paper vuole analizzare, nella prospettiva delle imprese, il ruolo di un marchio in relazione al suo country of manufacturing (COM) e al country of brand (COB). La ricerca empirica si è basata sull’utilizzo di tecniche di analisi qualitative con interviste semi-strutturate a un campione finale di quattordici imprese italiane con filiali produttive e/o di vendita in Cina e negli Stati Uniti, operanti nei tre settori del made in Italy dell’abbigliamento-moda, arredamento-casa e alimentare.

Dal Country of Origin al Country of brand: quali sfide per le imprese del made in Italy?

VIANELLI, DONATA;PEGAN, GIOVANNA;MICOLI, CARMEN
2014-01-01

Abstract

Il presente paper vuole analizzare, nella prospettiva delle imprese, il ruolo di un marchio in relazione al suo country of manufacturing (COM) e al country of brand (COB). La ricerca empirica si è basata sull’utilizzo di tecniche di analisi qualitative con interviste semi-strutturate a un campione finale di quattordici imprese italiane con filiali produttive e/o di vendita in Cina e negli Stati Uniti, operanti nei tre settori del made in Italy dell’abbigliamento-moda, arredamento-casa e alimentare.
9788890766220
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2813533
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact