Tra natura e cultura: la razionalità