Malattia mentale e pericolosità. Alle origini di una categoria criminologica e culturale