Itinerari per un turismo alternativo: dal Web alla portabilità mobile