Mobilità lenta per la scoperta del territorio di Trieste