Il breve contributo analizza l'opera di Claudio Di Meola ""Die Versprachlichung von Zukuenftigkeit durch Praesens und Futur I" dal punto di vista della traduttologia. Per il traduttore è importante conoscere gli elementi comuni e divergenti nell'uso concreto, differenziato per tipologie di testo, del tempo presente e futuro in italiano e in tedesco, al fine di optare per traduzioni consapevoli e non soltanto basate sulla "sensibilità linguistica".

Die Monographie "Die Versprachlichung von Zukuenftigkeit durch Praesens und Futur I von Claudio di Meola": uebersetzungs(theoretische) Fragen

REGA, LORENZA
2015

Abstract

Il breve contributo analizza l'opera di Claudio Di Meola ""Die Versprachlichung von Zukuenftigkeit durch Praesens und Futur I" dal punto di vista della traduttologia. Per il traduttore è importante conoscere gli elementi comuni e divergenti nell'uso concreto, differenziato per tipologie di testo, del tempo presente e futuro in italiano e in tedesco, al fine di optare per traduzioni consapevoli e non soltanto basate sulla "sensibilità linguistica".
9783631654521
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Di Meola - Puato 2015 Deutsch kontrastiv.pdf

non disponibili

Descrizione: pdf del volume
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 1.79 MB
Formato Adobe PDF
1.79 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Die Monographie Die Versprachlichung.pdf

non disponibili

Descrizione: pdf del capitolo in versione editoriale
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 1.45 MB
Formato Adobe PDF
1.45 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2843536
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact