L'«Urbanistica» di Bernardo Secchi, laboratorio e condensatore di esperienze