Le parole sono importanti (e anche le immagini…). Note sulla difficoltà di comunicare tra ‘saperi esperti’ e ‘saperi contestuali’