RIASSUNTO Scopo del lavoro Scopo del presente lavoro è stato valutare tutti i possibili utilizzi della fluoresceina nel campo dell’igiene dentale. Materiali e metodi È stata eseguita una revisione narrativa della letteratura scientifica internazionale consultando i seguenti database: Scopus, MEDLINE/PubMed e Cochrane Library senza limitazioni di anno di pubblicazione o di lingua. Sono stati inclusi tutti gli studi che trattavano l’utilizzo della fluoresceina nel campo dell’igiene dentale. Risultati La ricerca iniziale ha permesso di selezionare 56 articoli, dei quali, in seguito all’analisi degli abstract, 32 sono stati inclusi nella review. L’analisi degli articoli selezionati ha evidenziato che la fluoresceina è un colorante ampiamente utilizzato nel campo dell’igiene dentale: dalla motivazione all’igiene orale al monitoraggio delle demineralizzazioni dello smalto e alla diagnosi delle lesioni cariose. Conclusione La fluoresceina è un agente rilevatore di placca con ottime capacità nel discriminare il biofilm batterico e assai utile nella rilevazione della carie.

L’utilizzo della fluoresceina in igiene dentale: revisione della letteratura. The use of fluorescein in dental hygiene: literature review

BEVILACQUA, LORENZO;LORENZON, MARIA GIULIA;FRATTINI, COSTANZA;CASTRONOVO, GAETANO;DE BIASI, MATTEO;ANGERAME, DANIELE
2016

Abstract

RIASSUNTO Scopo del lavoro Scopo del presente lavoro è stato valutare tutti i possibili utilizzi della fluoresceina nel campo dell’igiene dentale. Materiali e metodi È stata eseguita una revisione narrativa della letteratura scientifica internazionale consultando i seguenti database: Scopus, MEDLINE/PubMed e Cochrane Library senza limitazioni di anno di pubblicazione o di lingua. Sono stati inclusi tutti gli studi che trattavano l’utilizzo della fluoresceina nel campo dell’igiene dentale. Risultati La ricerca iniziale ha permesso di selezionare 56 articoli, dei quali, in seguito all’analisi degli abstract, 32 sono stati inclusi nella review. L’analisi degli articoli selezionati ha evidenziato che la fluoresceina è un colorante ampiamente utilizzato nel campo dell’igiene dentale: dalla motivazione all’igiene orale al monitoraggio delle demineralizzazioni dello smalto e alla diagnosi delle lesioni cariose. Conclusione La fluoresceina è un agente rilevatore di placca con ottime capacità nel discriminare il biofilm batterico e assai utile nella rilevazione della carie.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RIID_1_2016.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 461.76 kB
Formato Adobe PDF
461.76 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2872151
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact